Annunci di Lavoro

TURISMO

Dove

Turismo in Valle di Sole. Tutte le notizie per trascorrere una vacanza indimenticabile in Val di Sole

La Val di Sole è un?importante meta turistica invernale, oltre che estiva, poichè vanta numerose piste da sci, stazioni termali, percorsi trekking e mountan bike.
Il fiume Noce si presta poi, in particolare da maggio a settembre, per percorsi di rafting e canoa, nonché per divertenti discese col gommone.
A Dimaro, località in posizione strategica e centrale alla Valle, è? presente un Centro Rafting, ufficialmente riconosciuto anche come scuola di navigazione, dove vengono organizzati da guide esperte vari percorsi di diversa difficoltà a seconda dei soggetti interessati- si spazia dalla ?discesa family? ideale per famiglie, alla ?discesa explorer? per i più temerari.
Per coloro che preferiscono invece i percorsi a piedi, i sentieri non mancano e promettono viste incantevoli e scenari tipici alpini.
Inoltre le numerose funivie e seggiovie dislocate in varie parti della vallata portano ai rifugi presenti nelle montagne che si affacciano sulla valle, alcune delle quali raggiungono altitudini notevoli come la Cima del Vioz (3654 m) con il rifugio Mantova e il Pian Venezia(2605) con il rifugio Lercher, entrambi nel parco nazionale dello Stelvio.
Passando agli amanti della bicicletta, lungo il torrente Noce si sviluppa una pista ciclabile lunga ben 39 km. Il paesaggio lungo questa pista è spettacolare e varia dai boschi ai campi coltivati, dai prati ai frutteti.
Esistono poi i percorsi per mountain bike, con un maggiore dislivello, che in certi casi presentano ripide salite e tornanti.
Per quanto riguarda gli sport invernali, di certo non mancano le piste da sci e per lo sci di fondo, per non parlare dei percorsi a piedi con le racchette da neve. Per nominarne solo alcuni, ricordiamo le aree sciistiche di Pejo, del Passo Tonale e di Folgarida-Marilleva. In particolare a Folgarida sono presenti varie scuole di sci ufficialmente riconosciute quali la Scuola Italiana di Sci Folgarida e la Scuola Italiana di sci Azzurra, nonché la Scuola Nazionale di Snowboard.
Le terme di Pejo molto rinomate, presentano oltre alla famosa acqua oligominerale, anche acque ferruginose che sono una valida cura per le anemie ed altre malattie gastroenteriche.
Le terme di Rabbi sono ottime per la cura idropinica poiché immerse in un bosco incontaminato di conifere che rende l?ambiente molto salubre. L?acqua di Rabbi, ricca di gas, era definita ?elisir naturale? ed è ottima sia da bere per le proprietà digestive, sia, attraverso la balneazione, come valido trattamento per i problemi reumatici e di circolazione.

Navigare Facile
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio